Pappardelle salsiccia, zafferano e rosmarino

Dosi per 3/4 persone

Per le pappardelle:

  • 300 gr farina
  • 1 uovo d’oca (in alternativa 3 uova di gallina)

Per il sugo:

  • 200 gr salsiccia
  •  1 bustina di zafferano
  • 2 rametti di rosmarino
  • acqua di cottura qb

Iniziate preparando le pappardelle quindi disponete la farina sul tagliere creando al centro un buco. Rompete e versate le uova iniziando a sbatterle con l’aiuto di una forchetta. A poco a poco inglobate la farina fino a quando il composto avrà raggiunto una consistenza compatta e si potrà impastare con le mani. A questo punto lasciate riposare la pasta per 15 minuti avvolta in pellicola trasparente. Questo breve riposo serve a far legare tra loro le componenti della pasta e a farle perdere l’eccessiva elasticità in modo tale che si possa stendere senza che si ritiri.

Nel frattempo preparate il sugo quindi in una padella versate l’olio e fate soffriggere la salsiccia tagliata a pezzetti. Una volta che sarà cotta aggiungete due rami di rosmarino. In un bicchiere mettete un po’ d’acqua calda di cottura e fate sciogliere lo zafferano mescolando bene. Aggiungetelo quindi al sugo di salsiccia.

Stendete ora la sfoglia, con mattarello o macchinetta, fino allo spessore che preferite. Ricavate le pappardelle e mettetele a cuocere in acqua bollente e salata. Una volta cotte, scolatele e fatele saltare nella padella insieme al sugo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *