Garganelli asparagi e zafferano

Ingredienti per due persone:

  • 100 gr farina 00
  • 1 uovo

Per il condimento:

    • 25 gr burro
    • 20 gr farina
    • 250 gr latte intero
    • 1 bustina di zafferano
    • 70 gr asparagi

Iniziate preparando la pasta quindi disponete la farina sul tagliere creando uno spazio al centro. Versate l’uovo e iniziate a mescolare con una forchetta. Prima di inglobare la farina, è importante sbattere l’uovo per qualche minuto, così da ottenere un composto cremoso.

A poco a poco inglobate la farina presente ai lati e iniziate ad impastare con le mani. Il risultato sarà un panetto compatto e omogeneo. Lasciate riposare l’impasto per 15 minuti avvolto in pellicola trasparente. In questo modo perderà elasticità, facilitando la stesura. Stendete il panetto con l’aiuto di un matterello o macchinetta. Ritagliate dei quadrati di 5cm x 5cm e lasciate asciugare l’impasto per circa 10 minuti.

Partendo da un angolo, avvolgete ogni quadrato sulla bacchetta del rigapasta e premete sul pettine facendola girare su sé stessa. Una volta ottenuti i garganelli, lasciateli asciugare per qualche minuto e cuoceteli in acqua bollente e salata, scolandoli al primo bollore.

Preparate ora il sugo quindi lavate gli asparagi eliminando la parte finale del gambo. In un tegame dai bordi alti mettete a bollire l’acqua e, quando avrà raggiunto l’ebollizione, salatela. Legate gli asparagi con dello spago da cucina e lessateli per 8/10 minuti, facendo attenzione a mantenere le punte fuori dall’acqua.

Una volta cotti, tagliateli a rondelle avendo cura di lasciare integre le punte. Preparate ora la crema di zafferano quindi, in una pentola fate sciogliere il burro a fuoco moderato; aggiungete la farina mescolando con una frusta a mano. Quindi versate il latte freddo continuando a mescolare finché non inizia a bollire. Salate e aggiungete lo zafferano. La crema deve cuocere per circa 15 minuti, fino a quando non diventerà liscia e omogenea. Aggiungete infine gli asparagi tagliati a rondelle e mescolate un’ultima volta.

In una padella a parte, passate le punte degli asparagi nel burro fuso, così da renderli croccanti. Unite la pasta alla crema di zafferano e infine impiattate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *