Tagliatelle con nocciole e funghi

il

Dosi per 4 persone:

Per la pasta:

  • 300 gr farina
  • 100 gr spinaci
  • 2 uova piccole

Per il sugo:

  • 300 gr funghi champignon freschi
  • 100 gr nocciole sgusciate
  • latte q.b.
  • sale

Iniziate preparando la pasta quindi lavate gli spinaci e lessateli in acqua bollente per qualche minuto. Una volta cotti, strizzateli bene così da fargli perdere l’acqua assorbita. Frullateli in un mixer insieme alla farina per almeno un minuto, in questo modo la farina diventerà verde (immagine 1) e otterrete un impasto dal colore omogeneo. Disponetela quindi sul tagliere e aggiungete le uova al centro mescolando con una forchetta. Quando l’impasto avrà raggiunto una buona consistenza, lavoratelo con le mani e lasciatelo riposare avvolto nella pellicola trasparente per 15 minuti.

Tirate la pasta a mano, o con l’aiuto di una macchinetta, e ricavate le tagliatelle. Preparate il sugo quindi, in una padella, mettete a cuocere i funghi con un filo d’olio d’oliva. Salateli e lasciateli cuocere per circa 10 minuti. Trasferiteli in un contenitore e frullateli aggiungendo un filo di latte e un po’ d’acqua di cottura, così da ottenere una crema. Tenetene alcuni funghi da parte per guarnire il piatto finale. In una piccola padella antiaderente fate scaldare  le nocciole per 5 minuti, questo procedimento si chiama tostatura e serve a esaltare il sapore. Frullate la metà delle nocciole e aggiungetele alla crema.

Cuocete le tagliatelle per due minuti in acqua bollente e salata e fatele saltare nel sugo. Completate il piatto aggiungendo i funghi e i pezzetti di nocciole.

1-Farina tritata con spinaci
2- Tagliatelle
3- Crema di funghi
4- Piatto finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *