Balanzoni burro e salvia

Dosi per 4 persone

per la pasta verde:

  • 300 gr farina 00
  • 100 gr spinaci (150 gr se ancora congelati)
  • 2 uova medie

per il ripieno:

  • 200 gr mortadella
  • 100 gr ricotta vaccina
  • burro q.b
  • foglie di salvia

Iniziate preparando la pasta quindi lavate gli spinaci e lessateli in acqua bollente per qualche minuto. Una volta cotti, strizzateli bene così da fargli perdere l’acqua assorbita.

Frullate quindi la farina e gli spinaci in un mixer per almeno un minuto, in questo modo la farina diventerà verde e otterrete un impasto dal colore omogeneo.

Disponete il tutto sul tagliere e aggiungete le uova al centro mescolando con una forchetta. Quando l’impasto avrà raggiunto una buona consistenza, lavoratelo con le mani e lasciatelo riposare avvolto nella pellicola trasparente per 15 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno quindi tagliate la mortadella a tocchetti e tritatela in un mixer, aggiungete poi la ricotta e continuate a frullare.

Il risultato finale sarà una crema morbida. Regolate di sale e pepe. Stendete la pasta a mano, o con l’aiuto di una macchinetta, e ricavate dei quadrati di 5 cm x 5 cm.

Riempite ciascuno con un cucchiaino di ripieno e chiudeteli formando un triangolo, fate poi combaciare il lato sinistro con il destro ottenendo così la forma del tortellone. Lessateli in acqua bollente e salata per due minuti poi scolateli e saltateli in una padella con burro fuso e qualche foglia di salvia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *